Il quinto capitolo della Bhagavadgita

Il quinto capitolo si apre con una nuova perplessità di Arjuna. Di nuovo lo ksatriya, infatti, rileva una contraddizione tra il principio del Sankhya, della rinuncia alle opere, e quello dello Yoga, fondato sull’importanza dell’azione.
Leggi tutto