Una seduta di rilassamento guidato (terzo audio da ascoltare)

Siamo alla terza seduta di rilassamento guidato. Dopo le visualizzazioni legate alle varie parti del corpo, dopo “la scala” questa seduta a che fare con i colori.

E’ chiaro che i colori rimandano anche ai chakra, ma rimandano anche al nostro immaginario, al nostro subconscio. Questa seduta di rilassamento guidato è un viaggio attraverso i 7 chakra, dunque, ma anche attraverso le varie aree psichiche e fisiologiche ad essi sottese.

Che sensazioni ci dà un determinato colore? Facciamo fatica ad immaginarlo? A quale emozione è legato? Cosa proviamo quando lo visualizziamo? E’ piacevole? E’ spiacevole? E’ legato anche ad una sensazione fisica?

Anche rilassarsi è un esercizio, motivo per cui consiglio di ascoltare questa seduta di rilassamento guidato più volte, di ripeterla (che è la traduzione del termine patanjaliano abhyasa = ripetizione), per osservare il cambiamento e l’evoluzione nella vostra capacità di rilassarvi. Osservate, dunque, come cambiano le vostre sensazioni a mano a mano che “abhyasate” la pratica del rilassamento.

La cosa bella di questa seduta di rilassamento guidato, e delle altre che trovate in questo blog, è che non bisogna avere una particolare preparazione o un pregresso nello Yoga per goderne dei benefici.

Proprio mentre iniziavo a scrivere ho ricevuto la testimonianza diretta di una mia allieva: per un piccolo problema familiare sua madre ha avuto un attacco di dolore allo stomaco, una sua forma di somatizzazione della tensione. Bene, nonostante ci abbia messo un po’ a convincerla la signora ha ascoltato una seduta di rilassamento guidato di questo blog… “Si è addormentata come un bimbo” (testuali parole).

Per questo audio mi sono ispirata ad un corso che ho seguito tempo fa con Igor Sibaldi, che cito con grande piacere.

Ecco dunque la terza seduta di rilassamento guidato, che potete ascoltare cliccando sulla barra sotto.

Buon ascolto!

Adriana Calò
2 Maggio 2020

1 thought on “Una seduta di rilassamento guidato (terzo audio da ascoltare)”

Greta

Delicata e interessante come come tutti i colori citati! Brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *